Documentari internazionali

Première italiane

Registi under 35

19-21 Novembre 2021

Multisala Verdi

Vittorio Veneto – TV

Documentari internazionali

Première italiane

Registi under 35

Festival online

23 Novembre – 31 Dicembre 2021

Guarda i film

Dopo tre giorni di proiezioni, incontri e talk al Multisala Verdi di Vittorio Veneto, ora il festival si sposta online fino al 31 dicembre 2021.

30_____70 DOC FEST è il primo boutique festival italiano dedicato ai film tra i 30 e i 70 minuti di durata, di autori under 35 alla loro opera prima o seconda, che utilizzano il linguaggio cinematografico come strumento di ricerca, formazione e divulgazione culturale.

30_____70 DOC FEST vuole diventare punto di riferimento internazionale per i mediometraggi, il cinema documentario e i giovani registi.

Tutti i film saranno proiettati in lingua originale con i sottotitoli in italiano.

Ogni proiezione potrà essere preceduta da un incontro introduttivo con il regista o altri ospiti speciali.

Partecipare al 30_____70 DOC FEST

è il modo migliore per

sostenere il cinema.

Scopri tutti i film e compra il tuo biglietto per guardarli in streaming, comodamente da casa tua.

TUTTI I FILM DEL FESTIVAL

TUTTI I FILM DEL FESTIVAL

Still 2_CMYKUpdated_copertina

Film in concorso – Anteprima nazionale

One Image, two act_copertina

Film in concorso – Anteprima nazionale

freizeit-rgb-Copyright-OKNO-and-Markus-Koob_3_copertina

Film in concorso – Anteprima nazionale

Last Knights of the Right Side_ (1)_Copertina

Film in concorso – Anteprima nazionale

NOUSLAMANGERONS_CONSIDERINGTHEENDS_05_Biberon_copertina

Film in concorso – Anteprima nazionale

A man and a Camera_copertina

Film in concorso – Anteprima nazionale

LA GIURIA

CATERINA ERICA SHANTA

Caterina Erica Shanta (1986, Landstuhl, Germania; vive e lavora a Pordenone), artista e regista friulana, si forma a Venezia dove nel 2014 ottiene un Master in Arti Visive all’Università IUAV. Il video è il suo principale mezzo di indagine.

La produzione di Shanta si differenzia in due diversi generi cinematografici e metodi di ricerca: da una parte documentaristica e di studio sul territorio e dall’altra di found footage e di reperimento di frammenti di archeologia digitale prodotti dai dispositivi mobili degli utenti. Attraverso la registrazione di materiale di archivio e di testimonianze orali, le opere tendono a colmare le lacune storiografiche ricostruendo la memoria collettiva di comunità che in passato hanno vissuto periodi di crisi economica e conflitti.

Nel 2020 il suo film Terre Emerse viene selezionato per la prima edizione del 30_____70 DOC FEST.

EMANUELE GEROSA

Emanuele Gerosa è nato nel 1975 a Rovereto in Italia; nel 2001 si laurea in Storia Contemporanea presso l’Università di Bologna e lo stesso anno comincia a lavorare come filmmaker. Attualmente vive a Rovereto in Italia. 

Nel 2008 comincia a collaborare con una ONG italiana per dirigere il primo e il secondo medio-metraggio documentario. Il primo dal titolo Kamenge Northern Quarters completato nel 2010 e il secondo dal titolo Lion Souls completato nel 2012. Entrambi i film sono stati selezionati in numerosi film festival vincendo diversi premi. Nel 2015 finisce il suo primo lungometraggio documentario dal titolo Between Sisters. Nel 2019 Emanuele completa il suo nuovo film documentario con il titolo One More Jump.

Dal 2021 Emanuele è anche diventato membro dell’European Film Accademy.

FILIPPO FOSCARINI

Filippo Foscarini (1990), dopo essersi laureato con una tesi di Letteratura Comparata presso l’università Ca’ Foscari (Venezia), si diploma in regia di Cinema Documentario al Centro Sperimentale di Cinematografa (Palermo).

Con Marta Violante ha realizzato il cortometraggio d’archivio Africa Bianca (2020), ispirato al quaderno del nonno, presentato al Torino Film Festival e proiettato in diversi festival nazionali e internazionali. 

Sempre con Africa Bianca vince il Premio Speciale Regione Del Veneto al Lago Film Fest 2021.